Attrezzatura sportiva

Quale cyclette è la migliore per le ginocchia cattive?

Summary

Il ciclismo è ampiamente riconosciuto come il metodo più sicuro ed efficace per esercitare le articolazioni senza esercitare troppa pressione sui legamenti, al contrario della corsa e di altri allenamenti di stress articolare che stressano il cuore. Lesioni al ginocchio […]

Il ciclismo è ampiamente riconosciuto come il metodo più sicuro ed efficace per esercitare le articolazioni senza esercitare troppa pressione sui legamenti, al contrario della corsa e di altri allenamenti di stress articolare che stressano il cuore.

Lesioni al ginocchio e disturbi genetici delle articolazioni possono limitare gravemente le opzioni di esercizio, quindi è importante considerare attentamente il tipo di bicicletta che utilizzi, sia che utilizzi una cyclette o una bici da esterno, nonché le varie caratteristiche della bicicletta. dovrebbe fornire un recupero precoce o un sollievo dal dolore.

In questa recensione troverai tutto ciò che devi sapere per trovare la migliore cyclette per ginocchia doloranti, che tu abbia l’artrite, la riabilitazione del ginocchio o semplicemente le ginocchia tenere e doloranti in generale.

Disclaimer: Questo post contiene link di affiliazione. Ciò significa che posso ottenere una piccola commissione se acquisti il ​​prodotto dopo aver fatto clic sul collegamento. Non costa niente.

CONTENUTO:

Andare in bicicletta fa davvero bene alle ginocchia malate?

Acquisto di una cyclette per ginocchia malate. Cosa dovrebbe essere considerato? Quale cyclette è la migliore per le ginocchia cattive?

Le migliori cyclette per ginocchia e riabilitazione del ginocchio – Recensioni
VERDETTO FINALE – QUAL È LA MIGLIORE BICI PER BICI?

Andare in bicicletta stazionaria fa davvero bene alle ginocchia cattive?

Confrontando le biciclette da esterno con quelle fisse, il ciclismo indoor mostra notevoli vantaggi per coloro che hanno problemi al ginocchio.

La differenza più importante tra i due è il livello di resistenza.

andare in bicicletta all’aperto significa che non sai quali superfici incontrerai, a volte ci sono colline da salire o scendere, strade irregolari e sconnesse e altri cambiamenti inaspettati da superare.

Il ciclismo indoor, invece, elimina potenziali lesioni e pericoli, così come la necessità di attrezzature aggiuntive (caschi, ginocchiere, ecc.). Offre coerenza e scelta nella resistenza e nel controllo dell’equilibrio, che possono essere fondamentali, ad esempio, nella riabilitazione del ginocchio.

Nell’artrite al ginocchio, è sempre una buona idea consultare prima il medico o il fisioterapista per comprendere i propri limiti articolari.

Inizia lentamente e con attenzione, passa da allenamenti brevi a allenamenti più lunghi e non forzarli mai se fa male. La quantità di benefici che ottieni dal ciclismo stazionario dipende da come lo pratichi.

Acquisto di una cyclette per ginocchia malate: aspetti da considerare

Prima di andare in bicicletta, assicurati di comprendere le tue esigenze e i tuoi limiti. Considera anche altri fattori importanti quando investi in un simulatore di interni come prezzo, requisiti di spazio, funzionalità aggiuntive, qualità, ecc. ezoic-adpicker-ad “>

COMPRENDETE IL VOSTRO BUDGET E LE RESTRIZIONI DI SPAZIO?

Prima di concentrarti sul ginocchio, assicurati di trovare il posto giusto per montare la tua cyclette. Le cyclette occupano spazio e per il suo comodo utilizzo sono necessari almeno 2 mq. M o più.

Le cyclette di varie qualità e tipi vanno da £ 100 a £ 300. A volte, ovviamente, non devi spendere troppo per ottenere una bici decente e funzionale, ma in ogni caso, la decisione sul tuo budget predeterminerà le funzionalità aggiuntive che potresti cercare.

CAPIRE IL PROPRIO INFORTUNIO

C’è una grande differenza nelle cause alla base del dolore al ginocchio. Durante la riabilitazione del ginocchio, lesioni a legamenti, tendini e muscoli indeboliscono l’articolazione e la rendono instabile. In questi casi, la posizione del sedile e l’altezza della bicicletta sono importanti, poiché dovresti essere in grado di mantenere il piede dritto nella posizione più bassa del pedale.

Anche il comfort e la resistenza sono importanti per prevenire ulteriori lesioni. Cerca una posizione più alta del manubrio in modo da non sovraccaricare la parte superiore della schiena e le braccia. La solidità alla luce è eccellente per la riabilitazione.

DISCUTA CON GLI ESPERTI

L’artrite e l’artrosi, d’altra parte, riducono principalmente la flessibilità e la mobilità articolare. L’usura della cartilagine del ginocchio nei pazienti artritici causa principalmente flessione del ginocchio e dolore a causa del peggioramento della scivolosità delle ossa.

In questi casi, i medici di solito consigliano una posizione di seduta più alta per limitare l’angolo di flessione e quindi prevenire un uso eccessivo dei muscoli. Queste bici devono avere diversi livelli di resistenza per consentire un graduale rafforzamento dei muscoli che circondano il ginocchio.

PENSA A TUTTO IL TUO CORPO

A volte il dolore al ginocchio può apparire semplicemente a causa dell’eccessiva pressione del peso e quindi della mancanza di esercizio e movimento. In questi casi, cerca una bici per principianti robusta e di qualità che abbia un sedile più ampio e confortevole e livelli di resistenza variabili per migliorare la resistenza ed esercitare correttamente i muscoli delle gambe. Più peso perdi, minore sarà lo stress sulle ginocchia.

Quale cyclette è la migliore per le ginocchia malate?

LE MIGLIORI BICICLETTE FISSE

Le cyclette verticali ricordano in gran parte una bicicletta da esterno tradizionale, ma sono montate su una piattaforma fissa. Con questa bici, esegui principalmente esercizi per tutto il corpo e attivi i muscoli che faresti normalmente quando vai in bicicletta.

Il vantaggio di queste bici è la posizione del sedile rialzata, che ti permette di piegarti un po ‘in avanti ed estendere maggiormente le gambe per raggiungere i pedali, aumentando così l’intensità del tuo allenamento.

L’altezza del sedile consente alle ginocchia di flettersi ed estendersi in modo più uniforme, il che nutre il ginocchio e ti consente di allenare correttamente i muscoli posteriori della coscia e le quattro gemelle.

Il fatto che non ci sia supporto per la schiena (simile a una normale bici da strada) ti consente di rafforzare anche il tuo core, fornendo un supporto migliore per tutto il corpo.

BICI RECUMBENT

Questo tipo di cyclette è adatto a coloro che soffrono di dolori lombari e disagio dovuti alla posizione del sedile più bassa e allo schienale di supporto. Questa forma ti consente di guidare in posizione seduta, il che è molto vantaggioso per le persone con squilibrio e dolore all’anca.

Il sedile più grande e rotondo fornisce anche supporto e un senso di equilibrio controllato. .

Tuttavia, se ti siedi così in basso, si restringe l’angolo di flessione del ginocchio, che non dovrebbe superare i 25 gradi quando si affrontano problemi al ginocchio.

BICICLETTE ROTANTI

Lo spinning è un esercizio a basso impatto ottimo per sviluppare i muscoli delle gambe e del core. D’altra parte, durante la riabilitazione del ginocchio, potresti non rispondere molto bene a un intenso allenamento di spinning a causa dell’aumento dello stress che metti sulle articolazioni quando pedali a tutta velocità.

Mentre acceleri, sposti gradualmente il peso di tutto il corpo verso le ginocchia e le caviglie, molto spesso durante i periodi di ciclismo veloce. Sebbene sia ottimo per rafforzare i muscoli, potrebbe non essere la soluzione migliore per le articolazioni.

L’opzione più sicura per le ginocchia cattive è probabilmente una cyclette verticale, che puoi regolare e regolare in base alle tue esigenze. e abilità.

Migliori cyclette per la riabilitazione del ginocchio e del ginocchio – Recensioni

Abbiamo preparato una panoramica rapida e accurata dei 7 migliori prodotti disponibili sul mercato per aiutarti a scegliere la migliore cyclette per i tuoi obiettivi di salute e le tue preferenze personali.

Cyclette DKN AM-E

Questa elegante bici verticale è in una categoria più esclusiva, ma le sue caratteristiche e la sua qualità valgono sicuramente i soldi. È valutato per un carico utile di 140 kg, ma si dice che sia ragionevolmente robusto e stabile.

Grazie alla straordinaria gamma di 32 livelli di resistenza, questa macchina è in grado di fornire un’intensità di allenamento precisa e attentamente calibrata. Se hai bisogno di supporto, ci sono 12 programmi preinstallati per aiutarti a creare l’allenamento perfetto.

L’altezza del sedile regolabile e le lunghe maniglie lo rendono versatile e adatto a diverse corporature.

La console LCD blu mostra molte funzioni utili come RPM, velocità, watt, frequenza cardiaca, recupero, tempo e distanza.

PRO

  • tranquillo
  • Funzionalità sorprendenti
  • Allenamenti preimpostati
  • Versatilità

CONTRO

  • difficile da montare
  • Non è disponibile alcun controllo di visualizzazione manuale

Disponibile da : DKN (attualmente in magazzino) / Amazon / eBay

Bicicletta pieghevole PLENY

Leggermente più costosa, ma con grandi caratteristiche aggiuntive, questa motocicletta è destinata alla riabilitazione di pazienti che, oltre al dolore al ginocchio, provano dolore all’anca o alla parte superiore del corpo.

Questa bici stabile ed ergonomica è dotata di uno schienale extra e di un comodo sedile imbottito, ottimo per la guida endurance e abbastanza largo per i diversi tipi di corpo. Inoltre è dotato di fasce di resistenza per aiutarti a lavorare sulla forza della parte superiore del corpo mentre alleni le gambe.

Il suo ampio display e il supporto per tablet / telefono integrato sono realizzati per rendere il tuo viaggio più divertente e piacevole. Questa è un’ottima macchina per l’esercizio cardiovascolare a bassa intensità ed è esattamente ciò di cui i pazienti in riabilitazione potrebbero trarne vantaggio.

PRO

  • Comodo e abbastanza grande
  • Robusto ma compatto
  • Ottimo per viaggi a lunga distanza
  • Disponibile rispetto a prodotti simili

CONTRO

  • Difficile da installare e regolare il sedile
  • Opzioni di resistenza insufficienti per persone più forti
  • La visualizzazione non è intuitiva

Cyclette magnetica exerpeutic con cardiofrequenzimetro

Questa bici durevole ha un limite di peso impressionante di 136 kg, che è più della maggior parte delle cyclette con un rapporto qualità-prezzo simile. Il suo morbido e ampio cuscino del sedile è ottimo per gli utenti più pesanti ed è comodo per la guida in generale, soprattutto quando si percorrono lunghe distanze e a bassa intensità. Ha un’altezza del sedile regolabile e un sistema di avviamento in tre pezzi a coppia elevata che garantisce una pedalata fluida e uniforme.

Può essere utilizzato per allenamenti più intensi o rilassati, grazie all’opzione di voltaggio magnetico a 8 livelli, da bassa ad alta resistenza. Inoltre, si piega ed è facile da riporre.

PRO

  • Sedile molto comodo e resistente
  • Forte e solido
  • pieghevole
  • ottimi livelli di resistenza

CONTRO

  • segnalato per avere una visualizzazione scadente

Bicicletta reclinata magnetica Marcy Start ME709

Questo è un esempio avanzato di una cyclette reclinata, una macchina per esercizi progettata principalmente per rafforzare i muscoli delle gambe.

La particolarità di questa bici è la posizione del sedile posteriore e bassa, che allevia quasi completamente la pressione sulla schiena e sulla parte superiore del corpo, ma le gambe si allungano ancora bene grazie alla posizione del pedale anteriore che si adatta a diverse altezze. Quindi fondamentalmente ottieni una piega grandangolare e un’estensione completa del ginocchio, perfette per il recupero da un infortunio al ginocchio o nella riabilitazione del ginocchio.

Inoltre, è dotato di morbida schiuma ad alta densità. sella e sovrastruttura su un ampio schienale, che ricorda una sedia normale. I principianti e i ciclisti meno che entusiasti troveranno questa bici utile in quanto allena le ginocchia senza essere intenso o troppo stancante.

PRO

    Disponibile rispetto a prodotti simili

  • Ottimo per allenamenti leggeri
  • Adatto per anziani
  • Molto comodo

CONTRO

  • Non fornisce formazione più avanzata
  • Un po ‘macchinoso

Cyclette da interni JLL RE100

Un’altra fantastica bici reclinata tra cui scegliere, a un prezzo ancora più basso. Ha 8 livelli di resistenza, un display LCD intuitivo e una serie di funzioni utili come il monitoraggio della frequenza cardiaca, il conteggio delle calorie, la distanza, il tempo, la velocità, ecc.

Ha anche un sedile regolabile a 7 livelli per diverse altezze. La sella è molto bassa, quindi la bici è discreta e non sembra ingombrante. Tuttavia, ha un limite non superiore a 100 kg, quindi non si applica a tutti gli utenti di esercizi.

In generale, gli utenti lo trovano comodo e utile per tonificare i muscoli. È anche un’opzione fantastica per gli anziani che non possono gestire biciclette di dimensioni normali e devono allenare le gambe senza compromettere l’equilibrio.

PRO

  • Comodo e stabile
  • Discreto e facile da riporre
  • Ottimo per tonificare i muscoli delle gambe
  • Molto conveniente

CONTRO

  • Non destinato a motociclisti avanzati
  • Meno funzioni (rispetto a prodotti simili)

Exerpeutic (EXER6) Exerpeutic 400XL bicicletta reclinata pieghevole unisex

Questa bicicletta semi-reclinata dalla forma strana potrebbe essere esattamente la macchina che stavi cercando per iniziare il processo di guarigione del ginocchio. Non ha la funzionalità di una bicicletta verticale, ma ha sicuramente una posizione di seduta più alta rispetto a una normale bicicletta reclinata.

Le maniglie sono posizionate a livello dei fianchi per fornire un sostegno sicuro alle braccia e per allenare i muscoli della parte superiore della schiena e delle braccia. Se, al contrario, hai bisogno di un supporto per la schiena aggiuntivo, è incluso uno schienale aggiuntivo.

Questa bici pieghevole ha 8 livelli di resistenza, adatti sia per allenamenti leggeri che impegnativi. La distanza tra il sedile e il cuscino è regolabile, così puoi impostare le ginocchia in modo che si estendano completamente quando necessario.

PRO

  • Sicuro per invalidità e lesioni
  • Molto comodo e facile da usare
  • Disponibile
  • Numero decente di funzioni
  • Allevia lo stress sulle articolazioni
  • Forte e durevole

CONTRO

  • Non fornisce una vera “esperienza in bicicletta”
  • Solo manuale in tedesco
  • Assemblaggio complesso

Ultrasport F-Bike e F-Rider

Questa pratica cyclette pieghevole ha 8 livelli di resistenza, ideali per rafforzare gradualmente i muscoli delle gambe. Ha un display LCD che mostra le calorie bruciate, il tempo, la frequenza cardiaca e la distanza. Nonostante le sue piccole dimensioni, è abbastanza robusto e il modello standard può pesare fino a 100 kg. C’è anche un modello più avanzato che si rivolge a utenti di peso fino a 110 kg. In ogni caso, questa è un’opzione desiderabile per le persone con un budget limitato.

Questa cyclette verticale ha un sedile pratico e facile da montare che può essere regolato per una comoda posizione del ginocchio durante la pedalata. Tuttavia, potresti voler cercare altrove se hai problemi di equilibrio poiché questa bici non ti darà molto supporto.

PRO

  • Molto conveniente
  • Pieghevole e discreto
  • Sedile regolabile in altezza e comoda posizione della maniglia
  • Forte e durevole

CONTRO

  • Posto piccolo e rigido per utenti più pesanti
  • Non adatto per problemi di equilibrio

FINAL VERDICTOR – QUAL È LA BICI MIGLIORE PER LE BICI?

Considerando tutti i fattori significativi che determinano questa decisione, è sicuro affermare che è impossibile scegliere una bici perfetta per tutti.

In base al feedback dei clienti, la cyclette più popolare per le ginocchia doloranti tra gli anziani è l’economica cyclette da interni JLL RE100, principalmente perché è comoda per gli allenamenti leggeri e per i principianti.

La cyclette DKN AM-E, d’altra parte, si vende bene tra le giovani generazioni come una classica cyclette che offre esercizi cardio di alta qualità, ma con il comfort e la forza necessari per mantenere le ginocchia al sicuro e alleviare la tensione articolare. Tuttavia, Ultrasport F-Bike e F-Rider offrono caratteristiche simili, ma a un costo molto inferiore. Alla fine, tutto si riduce a ciò su cui scegli di concentrarti quando effettui un acquisto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *