Salute

Come creare un angolo yoga nel tuo cortile

Summary

A causa degli eventi recenti, quasi tutte le persone sono sempre nelle loro case. Se non si seguono le commissioni richieste, non è consentito uscire. Il governo ha adottato alcune misure per prevenire un’ulteriore diffusione della pandemia. La maggior parte […]

Yoga

A causa degli eventi recenti, quasi tutte le persone sono sempre nelle loro case. Se non si seguono le commissioni richieste, non è consentito uscire. Il governo ha adottato alcune misure per prevenire un’ulteriore diffusione della pandemia. La maggior parte delle persone segue le regole per proteggersi dal virus.

Durante questi tempi difficili, tutti hanno più tempo per riflettere e riflettere sulle cose. Questo è anche un buon momento per fare esercizio. Mentre fai yoga, puoi fare entrambe queste azioni contemporaneamente. Non solo ti aiuta a meditare, ma è anche un buon allenamento per il tuo corpo. È come prendere due piccioni con una fava.

La maggior parte delle persone frequenta lezioni di yoga per praticarlo. Ma a causa della situazione attuale, puoi andare in questi posti. Ma non preoccuparti. Puoi praticare lo yoga senza uscire di casa. Se hai una stanza libera in casa, puoi creare il tuo angolo yoga. Tuttavia, non tutti hanno una stanza libera. Se non ne hai uno, puoi installarlo nel tuo giardino. La domanda è: come puoi creare un angolo yoga nel tuo giardino?

Preparazione dell’angolo giardino dello yoga

Yoga Corner è un luogo in cui puoi disconnetterti dal mondo. Per questo motivo l’aspetto del tuo giardino è fondamentale. Prima di allestire il tuo spazio, assicurati che l’ambiente non distragga. Se possibile, risolvi prima il tuo giardino. Cosa comporta questo?

Prima assicurati che il tuo giardino sia in ordine. Ci sono piante cattive nel tuo giardino? E l’erba? Se hai tempo, prenditi cura prima del tuo giardino. Falcia e rifila un po ‘. Vuoi che il tuo ambiente sia libero dal caos e dallo stress. Infine, specifica lo spazio che utilizzerai. Rimuovi tutti gli ostacoli vicino all’area.

Creazione del tuo angolo yoga

Ora hai un giardino sereno. Hai anche un posto per il tuo angolo yoga. Qual è il prossimo? Puoi fare yoga nel luogo designato. Tuttavia, ci sono cose che puoi considerare ulteriormente.

Una delle cose a cui puoi pensare è avere un mazzo designato in questa zona. Puoi costruire il tuo forte dove puoi stare nella privacy. È possibile utilizzare alcuni materiali per pavimenti come i listelli Ultradecking per la pavimentazione. Perché siamo onesti; fare yoga sulla terra non è quello che tutti vogliono. Anche la tua attrezzatura diventerà più sporca senza un corretto posizionamento.

Yoga

Quale materiale dovrei usare?

Esistono molti tipi di materiali per pavimenti che puoi prendere in considerazione. Ad esempio, se vuoi provare la sensazione del legno, puoi optare per un pavimento composito. Sembra e sembra legno naturale. E la parte migliore è che è molto più sicuro del legno naturale. Con il decking composito, non scivolerai sul pavimento. Questi materiali sono anche resistenti a stampaggio e spaccatura.

Un altro ottimo materiale da considerare è la gomma. Palestre e sedili per lo yoga usano la gomma per i loro pavimenti. Come i pavimenti in composito, i pavimenti in gomma sono antiscivolo. È anche resistente agli urti per ridurre al minimo i danni da cadute e incidenti.

Un’altra alternativa è l’uso di tappeti. Le piastrelle e i rotoli di moquette sono abbastanza facili da installare nel tuo giardino. Sono inoltre disponibili in una varietà di colori e modelli per soddisfare le tue esigenze. Anche questo è molto conveniente. È anche sicuro per l’allenamento poiché è antiscivolo. Tuttavia, puoi posizionare i tappeti solo nelle aree ombreggiate. È anche leggermente più difficile da mantenere rispetto alle opzioni precedenti.
Qualunque sia il materiale che desideri utilizzare, è importante utilizzare materiali ecocompatibili. Utilizzare materiali ecocompatibili non sarà solo benefico per l’ambiente, ma anche per te.

Elementi obbligatori

Puoi praticare lo yoga con poca o nessuna attrezzatura. Tuttavia, ci sono alcune cose che potresti desiderare per il tuo angolo yoga. Non solo fa bene al tuo allenamento, ma crea anche l’atmosfera per la tua zona. Ecco le cose che dovresti considerare per avere un’esperienza yoga completa.

1. Tappetino yoga . L’elemento più essenziale quando si pratica lo yoga è un tappetino da yoga. Impediscono lo scivolamento di mani e piedi durante lo yoga. Di solito è gomma, cotone o PVC.
2. Asciugamani per lo yoga . Vuoi avere un asciugamano per asciugare il sudore.
3. Cuscini da meditazione . Sono necessari per sostenere la tua schiena. Inoltre previene la sensazione di “ago e ago” sui piedi.
4. Sacca di sabbia per yoga . I sacchi di sabbia per yoga aggiungono peso alle tue pose. Aiutano anche a rilassare i muscoli.
5. Oggetti di scena per lo yoga . Gli oggetti di scena per lo yoga possono aiutarti a raggiungere determinate posture. Puoi scegliere tra una varietà di opzioni.
6. Decorazione yoga . Puoi acquistare decorazioni per il tuo angolo per farlo sembrare più zen. In alternativa, puoi creare i tuoi gioielli seguendo alcune indicazioni fai-da-te su Internet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *